Somalia, almeno 8 morti in attacchi rivendicati da al-Shabaab -2-

Coa

Roma, 14 set. (askanews) - In un altro raid, inoltre, tre funzionari distrettuali sono stati costretti con la forza a lasciare le loro case nella città di Beled Hawo, vicino al confine con il Kenya, e sono stati fucilati, secondo le autorità della regione.

Il gruppo Al-Shabaab ha rivendicato la responsabilità degli attacchi a Radio Andalus, un'emittente somala che sostiene i militanti, impegnaqti in un'insurrezione nel Corno d'Africa dal 2006, nel tentativo di imporre la loro versione della legge islamica.