Somalia, Amnesty: giornalisti minacciati, uccisi, costretti esilio -9-

red/Mgi

Roma, 13 feb. (askanews) - "Facebook deve garantire di non essere manipolata dalle autorità somale, specialmente in vista delle elezioni in programma nel corso dell'anno, e assicurare la massima diligenza quando si tratta di esaminare denunce di violazione degli standard della comunità", ha commentato Muchena.

"Il presidente Farmajo deve prendere misure immediate per assicurare indagini rapide, esaurienti, indipendenti ed efficaci sulle miriadi di denunce di violazioni dei diritti umani e della libertà di stampa e per sottoporre a processi equi i presunti responsabili", ha concluso Muchena.