Somalia, autobomba a Mogadiscio: decine di morti

Mogadiscio, 28 dic. (askanews) - E' di decine di morti il bilancio delle vittime dell'attentato messo a segno con un'autobomba a un incrocio di Mogadiscio, in Somalia, durante l'ora di punta.

Il parlamentare Abdirizak Mohamed ha scritto sul proprio account Twitter di aver appreso di oltre 90 morti, "tra cui 17 agenti di polizia, 73 civili e quattro cittadini stranieri".

Ttra le vittime ci sarebbero studenti dell'Università Banaadir e quattro ingegneri turchi.

Secondo un testimone oculare ascoltato da Horn24News, un minivan Toyota Noah imbottito di esplosivo avrebbe colpito la vettura su cui viaggiavano i quattro ingegneri turchi. Fonti della sicurezza hanno infatti ipotizzato che proprio gli ingegneri turchi fossero l'obiettivo dell'attacco.

La Turchia vanta stretti rapporti diplomatici ed economici con la Somalia e nel 2017 ha aperto a Mogadiscio la sua più grande base militare fuori dai confini nazionali, dove addestra le forze di sicurezza somale.