Somalia, cure in Turchia per sindaco Mogadiscio ferito in attacco

Sim

Roma, 25 lug. (askanews) - Il sindaco di Mogadiscio, "ancora incosciente", sarà trasferito in Turchia per le cure mediche, insieme ad altre persone rimaste ferite nell'attacco suicida messo a segno ieri nella capitale somala, costato la vita a sei persone. Lo hanno riferito oggi alcuni funzionari somali alla Bbc.

Una donna suicida si è fatta saltare ieri dentro l'ufficio del primo cittadino di Mogadiscio, Abdirahman Omar Osman, durante una riunione: le sei persone rimaste uccise, cinque uomini e una donna, erano tutti funzionari di governo. (Segue)