In Somalia la carestia è già realtà

(Adnkronos) - Circa 200.000 cittadini somali rischiano di morire di fame a causa dell'aggravarsi della siccità e dell'impennata dei prezzi alimentari a livello mondiale. E’ l'allarme lanciato dal Programma Alimentare Mondiale. L’agenzia delle Nazioni Unite che si occupa di assistenza alimentare ha spiegato come quattro consecutive stagioni delle piogge siano già state colpite dalla siccità e che - secondo i meteorologi - anche la prossima poterà precipitazioni al di sotto della media, a causa del clima ormai sempre più irregolare. In concomitanza, i prezzi dei prodotti alimentari a livello mondiale sono vicini ai massimi storici, anche a causa della guerra tra Russia e Ucraina che sta facendo vacillare il mercato dei cereali.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli