Somalia, Nyt: dietro attacchi Bosaso la rivalità tra monarchie Golfo -2-

Sim

Roma, 23 lug. (askanews) - L'attentato "mira a far scappare la gente di Dubai", aggiunge l'imprenditore, facendo riferimento agli Emirati arabi uniti. "Lasciamo che caccino via gli Emirati, così non rinnovano i contratti con loro e io porto i contratti a Doha - prosegue - dietro l'ultimo attentato ci sono i nostri amici".

Il colosso emiratino DP World ha ottenuto nel 2017 una concessione di 30 anni per il porto di Bosaso. (Segue)