Somalia: oltre 20 morti in attacco di Al Shabaab a un convoglio di cibo

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Mogadiscio, 3 set. (Dpa/Europa Press/Adnkronos) – Più di 20 persone sono morte a seguito di un attacco compiuto dal gruppo terroristico Al Shabaab contro un convoglio di camion che trasportavano cibo e la successiva esplosione di una mina nella regione somala di Hiraan, nella Somalia centrale.

L'incidente è avvenuto la scorsa notte e, in un primo assalto al convoglio, sono rimasti uccisi almeno 17 civili. Successivamente, almeno altre cinque persone che si stavano dirigendo in quella zona per rispondere all'attacco sono morte, vittime di un ordigno esplosivo, secondo le informazioni raccolte dal portale Garowe Online.

Il doppio attacco è avvenuto in una regione dove l'esercito somalo ha recentemente svolto operazioni contro Al Shabaab, gruppo alleato di Al Qaeda che aspira a imporre la sua visione rigorosa dell'Islam in Somalia. Si tratta del peggior attacco registrato in Somalia dall'assalto ad un hotel di Mogadiscio ad agosto, che ha provocato più di venti morti. Dopo quell'attacco, il presidente somalo, Hasan Sheikh Mohamud, ha promesso di intensificare l'offensiva contro il terrorismo.