Somalia, Save the Children: 150.000 bambini in fuga da inondazioni -2-

Red/Coa

Roma, 24 lug. (askanews) - Le inondazioni, i recenti sciami di locuste e la perdita di mezzi di sostentamento hanno causato in decine di migliaia di persone una forte insicurezza alimentare, poich i prezzi degli alimenti sono aumentati e la produzione di cibo crollata del 30-40 per cento in alcune parti del Paese.

"Siamo estremamente preoccupati per la situazione a Hirshabele e negli Stati del sud-ovest, in cui famiglie e bambini affrontano la fame, con il rischio che i tassi di malnutrizione salgano alle stelle. Le alluvioni ricorrenti e irregolari, che colpiscono queste regioni, hanno causato il fallimento delle colture, mettendo gravemente a repentaglio la produzione di cibo nutriente sufficiente per i bambini", ha affermato Mohamud Mohamed Hassan, Direttore di Save the Children in Somalia. (Segue)

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.