Somalia, un morto e due feriti per esplosione a Mogadiscio -2-

Sim

Roma, 30 set. (askanews) - I militari italiani si trovano in Somalia nell'ambito della missione europea in Somalia EUTM ed erano già stati presi di mira il 1 ottobre dello scorso anno, sempre a Mogadiscio, con un'autobomba.

Anche in quella occasione i militari erano rimasti illesi, ma l'autobomba aveva causato la morte di due civili. Allora l'attacco era stato subito rivendicato dai jihadisti somali Shebab.