Somalia, Usa condannano attacchi a Mogadiscio e a base Ballidogle

Sim

Roma, 30 set. (askanews) - Non ci sono state vittime tra i militari somali nell'attacco messo a segno oggi dai jihadisti somali Shebab contro la base militare di Ballidogle, a Ovest di Mogadiscio, dove sono presenti truppe americane. E' quanto si legge in un comunicato diffuso dall'Ambasciatore americano in Somalia, in cui "gli Stati uniti condannano gli attacchi odierni a Ballidogle e Mogadiscio", quest'ultimo contro le truppe italiane impegnati nella missione europea EUTM che non ha causato vittime tra il personale italiano.

Nella nota si sottolinea che "le forze di sicurezza somale hanno respinto l'attacco" alla base, "non consentendo agli aggressori di violare il perimetro difensivo della base", aggiungendo quindi che "non ci sono state vittime nell'esercito somalo".

Già la radio militare somala aveva fatto sapere che l'attacco degli Shebab alla base era stato respinto dalle truppe somale con il sostegno delle forze americane.