Sondaggi elettorali oggi, il governo raggiunge la coalizione di centrodestra

Sondaggi elettorali oggi governo centrodestra

Con la crisi di governo e la nascita del Conte bis, la Lega di Matteo Salvini ha conosciuto la prima flessione nei consensi, mentre continua a salire la popolarità di M5s e Pd. Lo rivelano i dati dei sondaggi elettorali divulgati oggi dall’agenzia YouTrend per Agi. La ricerca ha rivelato che, per la prima volta da quando è stata avanzata l’ipotesi di un esecutivo giallorosso, l’intesa di pentastellati e dem ha raggiunto i consensi raccolti dalla coalizione di centrodestra.

Sondaggi elettorali oggi

Se le elezioni politiche del 4 marzo hanno incoronato il M5s come partito di maggioranza relativa, le successive tornate elettorali a livello regionale e locale sono state vinte in prevalenza dalla coalizione di centrodestra, formata dall’alleanza tra Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia. Forti di questa consapevolezza, i partiti di Matteo Salvini, Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni hanno a gran voce chiesto nuove elezioni dopo la caduta di governo.

Pd-M5s

Ma a un mese dall’apertura della crisi, quando il governo giallorosso ha ormai prestato giuramento, lo scenario è cambiato e il consenso raccolto dall’alleanza Pd-M5s sfiora il 50%. Merito di una crescita che riguarda tanto i dem quanto i pentastellati. Questi ultimi conquistano infatti il 20,3% delle preferenze (+3% rispetto allo scorso mese). Il Pd guadagna poco meno di un punto percentuale, arrivando al 22,6%.

In crescita anche la Sinistra, con il 2,6%, e +Europa, a 3,2%. Calano i Verdi, che si fermano all’1,8%.

Il centrodestra

La Lega rimane comunque il primo partito del Paese, con il 32,3%, pur avendo perso oltre 4 punti percentuali in poche settimane. Fratelli d’Italia guadagna un punto e raggiunge il 7,4%, mentre continua la discesa del partito di Berlusconi, fermo al 6,6%. La coalizione, nel complesso, detiene il 46,3% dei consensi, superando di pochissimo il 45,9% di Pd e M5s.