Sondaggi: il centrodestra unito sfonda il 50%, Pd-M5s in difficoltà

berlusconi salvini meloni

Dalle ultime rilevazioni di Agi e YouTrend emerge un centrodestra unito fortissimo: nei sondaggi politici di oggi, infatti, Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia sfondano il 50%. A trainare la coalizione, come noto, è Matteo Salvini che continua a salire attestandosi al 33,4% (quasi un punto in più rispetto all’ultimo sondaggio). Anche Giorgia Meloni, però, aumenta i consensi di un punto fino a 9,2%. Silvio Berlusconi, infine, rimane stabile alle rilevazioni di due settimane fa. Dal 6,9% dello scorso 24 novembre, Forza Italia scende al 6,8% attuale. Il centrodestra unito, però, insieme ai partiti minori raggiunge il 50,6%: risultato storico.

Sondaggi politici: centrodestra oltre 50%

Dagli ultimi sondaggi politici rilevati da Agi e YouTrend, balza all’occhio un centrodestra unito inarrestabile che raggiunge il 50,6% dei consensi. Dall’altro lato, invece, rimangono in difficoltà i due partiti di maggioranza: Pd e M5s. L’alleanza giallo-rossa (M5S-Pd-LeU-Italia viva), infatti, ha toccato il minimo storico e si è fermata a 43,1%. Ad arrancare maggiormente è il partito di Luigi Di Maio: il Movimento nell’ultimo sondaggio si ferma al 17,5% (con un calo di 1,2 punti percentuali). Da notare come, dalla nascita del governo Conte bis, M5s abbia perso quasi tre punti: era partito dal 20% circa. Il Pd, invece, si ferma attualmente al 18,7%. Il partito di Matteo Renzi, Italia viva, e LeU rimangono invariati: il primo si attesta al 4,8%, mentre il secondo a 2,1%.

Crescita continua del centrodestra

Analizzando le rilevazioni precedenti si evince un’impennata del centrodestra che è balzato dal 46,3% rilevato all’inizio del governo Conte bis al 50,6% attuale. Il segnale è chiaro: le mosse dell’esecutivo sembrano non piacere agli elettori, che spostano i loro consensi verso il centrodestra unito.