Sondaggi politici di oggi: Lega in calo, crescono Pd e M5s

Sondaggi politici di oggi

Quando ha aperto la crisi di governo, Matteo Salvini si aspettava certamente un aumento del consenso presso gli elettori che gli avrebbe permesso di conquistare una facile vittoria in caso di elezioni anticipate. Il leader della Lega intende “capitalizzare il consenso”, queste le parole del premier Giuseppe Conte in Senato. Ma i sondaggi politici di oggi, all’indomani della conclusione della prima tornata di consultazioni in Quirinale, mostrano uno scenario diverso, con la Lega in calo di tre punti rispetto alle elezioni europee.

Sondaggi politici di oggi

I sondaggi politici più recenti sono stati pubblicati, oggi 23 agosto, da Tecnè. I dati diffusi dall’istituto di ricerca rilevano un generale malcontento degli elettori nei confronti dell’attuale situazione politica e un’incertezza che, in caso di elezioni anticipate, porterebbe il 48,3% degli italiani ad astenersi. Un cittadino su due ritiene giusto che la Lega abbia aperto la crisi di governo, ma il 22% è convinto che Salvini avrebbe prima dovuto attendere l’approvazione della legge di stabilità.

Sondaggi politici di oggi, il centrodestra

La Lega si conferma il primo partito del Paese ed è l’unico, nel panorama politico italiano, a superare la soglia dei 30 punti percentuali. Il Carroccio conquista infatti il 31,3% delle preferenze. Una cifra importante, ma al di sotto del 34,3% raggiunto a maggio in occasione delle elezioni europee.

All’interno dello schieramento di centrodestra, continua l’ascesa, sebbene minima, di Fratelli d’Italia. Il partito di Giorgia Meloni è passato dal 6,5% delle europee al 6,7% dei consensi.

Cala, invece, Forza Italia, che perde mezzo punto percentuale e scende dall’8,8% all’8,3%.

Sondaggi politici di oggi, il centrosinistra

Nel centrosinistra, cresce il Pd di Nicola Zingaretti. I sondaggi politici di Tecnè rivelano che i dem, che alle elezioni europee si erano fermati al 22,7%, oggi conquistano il 24,6% dei consensi.

Sono in calo, invece, i partiti minori della sinistra. +Europa scende dal 3,1% al 2,5%; Europa Verde passa dal 2,3% all’1,8%; infine, La Sinistra cala dall’1,7% all’1,4%.

Sondaggi politici di oggi, il M5s

È in crescita il M5s, che torna a superare la soglia dei 20 punti percentuali. Il Movimento, che alle europee si era fermato al 17,1%, oggi ottiene il favore del 22,7% degli intervistati.

Ma, come rivela un sondaggio di Notizie.it, l’ipotesi di un governo Pd-M5s non piace agli italiani, che preferiscono l’ipotesi di tornare subito alle urne.