Sondaggi politici: gli elettori M5s premiano il Conte bis

Sondaggi politici oggi m5s

Nei giorni in cui il nuovo governo ha ottenuto la fiducia alla Camera e al Senato, continua a crescere la popolarità del premier Giuseppe Conte. I sondaggi politici realizzati da Nando Pagnoncelli di Ipsos per La7 rivelano che gli elettori del M5s tendono a preferire l’esecutivo giallorosso a quello gialloverde appena concluso.

Sondaggi politici: l’opinione del M5s

Secondo quanto emerso dai più recenti sondaggi politici, gli elettori M5s hanno perdonato a Luigi Di Maio il “tradimento” e l’avvicinamento a quello stesso Pd contro il quale il neo ministro degli Esteri si era ripetutamente scagliato ben prima di entrare a Palazzo Chigi. Inoltre, le ricerche rivelano che nel corso dei quattordici mesi trascorsi dall’insediamento del governo Conte 1 l’elettorato del Movimento si è progressivamente spostato sempre più verso il centrosinistra, favorendo l’avvicinamento ai dem.

Se invece si considera la totalità degli italiani, la maggioranza degli intervistati ha un’opinione negativa del governo Conte bis. I cittadini ritengono che l’ormai ex ministro dell’Interno Matteo Salvini abbia commesso un errore nell’aprire la crisi di governo.

Meloni supera Di Maio e Zingaretti

Un secondo sondaggio, realizzato dall’istituto demoscopico Ixè per la trasmissione di Rai3 Cartabianca, testimonia un importante cambiamento negli equilibri tra i leader politici. Giorgia Meloni avrebbe superato la popolarità di Luigi Di Maio e Nicola Zingaretti. La leader di Fratelli d’Italia avrebbe infatti conquistato il consenso del 28% degli intervistati, superata solo da Giuseppe Conte (49%) e da Matteo Salvini (32%). Dietro di lei si situano Di Maio e Zingaretti (entrambi al 27%), seguiti da Silvio Berlusconi (19%).