Sondaggi politici, la media: FDI sempre primo con il 22,1%, PD sale al 21,3%

Sondaggi politici
Sondaggi politici

Secondo la media dei sondaggi politici realizzata dal Fatto Quotidiano, il partito più votato in caso di chiamata alle urne continuerebbe ad essere Fratelli d’Italia seppur con un leggero calo rispetto alla settimana precedente. Crescono invece Partito Democratico e Movimento Cinque Stelle.

Media dei sondaggi politici

Osservando la FQChart, che calcola la media aritmetica settimanale delle rilevazioni dei maggiori istituti sulle intenzioni di voto degli italiani, dal 23 al 29 maggio la forza di Giorgia Meloni si è confermata la più sostenuta con una media del 22,1% (-0,4). Secondo in classifica il Partito Democratico con il 21,3% (+0,4), mai al di sotto del 21% in nessuno dei sondaggi presi in esame (Swg, Demopolis, Emg, Demos, Ipsos, Euromedia Research, Proger, Index R.).

Al terzo posto si situa la Lega di Matteo Salvini, quotata al 15,5% con un lieve calo dello 0,2 rispetto al periodo precedente, mentre torna al 13% netto (+0,4) il Movimento Cinque Stelle. Forza Italia si mantiene piuttosto stabile e, in caso di elezioni anticipate, otterrebbe un consenso pari all’8,1% (-0,2).

Media dei sondaggi politici: i partiti minori

Quanto ai partiti minori, il binomio Azione e Più Europa è stimato al 4,4%, Articolo 1 e Sinistra Italiana al 3,9%, Italexit al 2,8%, Italia Viva al 2,5% e i Verdi al 2,3%. Spicca la crescita del partito di Gianluigi Paragone, in salita di mezzo punto soprattutto grazie al 4,5% attribuitogli da Ipsos e al 2,9% di Euromedia Research.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli