Sondaggi politici: Lega cala ma resta primo partito in Italia

sondaggi politici

Gli ultimi sondaggi politici mostrano una nuova tendenza in calo della Lega, che nelle ultime settimane sta perdendo consensi. Nonostante le perdite, però, il Carroccio continua a mantenere il vertice con un ampio margine di vantaggio sugli avversari, Pd e Movimento 5 Stelle. Ad oggi, secondo i dati diffusi da Idex, la Lega viaggia sul 32,2% contro il 32,7% della settimana precedente. Un consenso alto, dunque, ma con una tendenza a perdere che a lungo andare potrebbe rivelarsi fatale.

Sondaggi politici: Lega in calo

Se la Lega di Matteo Salvini può vantare la posizione di primo partito in Italia nonostante il calo, resta stabile il consenso di Pd e Movimento 5 Stelle che dunque nulla guadagnano dalla perdita di voti del Carroccio. Stando alle rilevazioni, infatti, il partito di Zingaretti si attesta al 19,1%, perdendo un punto, mentre i pentastellati sono stimati al 16,2%, esattamente la metà rispetto al consenso della Lega.

Cala anche Italia Viva

Tende al ribasso anche Italia Viva di Matteo Renzi che dal 4,9% della scorsa settimana passa al 4,6%. Bene invece Fratelli d’Italia che continua la sua parabola positiva ottenendo il 9,8% dei consensi, seguito da Forza Italia che con il 6,7%, guadagna lo 0,1%. Tutte le altre forze politiche restano invece sotto la soglia si sbarramento del 3% fissata dalla legge elettorale per l’elezioni dei parlamentari: +Europa (1,5%), Verdi (1,9%) Cambiamo, di Giovanni Toti (1,1%), Azione di Carlo Calenda (1,8%), Altri di sinistra (2,8%).