Sondaggi politici: Lega in calo, ne approfitta il Pd. I dati

Nuovi sondaggi politici ridisegnano gli equilibri tra i partiti in Italia. Al termine di una settimana dominato in lungo e in largo dall’emergenza coronavirus, diversi sono stati i partiti che hanno registrato dei movimenti percentuali di consenso non trascurabili.

Secondo l’ultimo sondaggio prodotto da Ixè per la trasmissione CartaBianca, in onda su Rai 3, rispetto alla scorsa settimana, la coalizione di centrodestra raccoglierebbe il 47,7%, una perdita dello 0,2). Nello specifico a risentire del momento è la Lega di Matteo Salvini che scenderebbe di mezzo punto percentuale, scivolando al 27,2%. Lieve calo anche per Fratelli D’Italia, dopo due mesi di crescita ininterrotta. Il partito guidato da Giorgia Meloni perderebbe lo 0,3% attestandosi al 13,4%. Piccolo balzo in avanti per Forza Italia, oggi al 6%, mentre Cambiamo! di Giovanni Toti tornerebbe allo 0,9%.

GUARDA ANCHE - Coronavirus, Salvini chiama l’Europa

Tra le forze della maggioranza si registrerebbero alcuni incrementi significativi. In particolare, ad approfittare del momento no del Carroccio sarebbe il Partito Democratico, cresciuto di quasi mezzo punto percentuale portandosi al 22%. Proseguirebbe inoltre il recupero del Movimento 5 Stelle, che recupererebbe 0,3 punti attestandosi al 15,7%. Di segno opposto l’andamento di Italia Viva, infatti la formazione di Matteo Renzi scivolerebbe sotto il 3%.

Tra le forze minori del centrosinistra scenderebbe di 0,3 punti percentuali +Europa (2,3%). Registrerebbe una variazione uguale ma di segno opposto La Sinistra (2,8%), mentre Europa Verde guadagnerebbe 0,2 punti percentuali, portandosi al 2,2%Azione di Carlo Calenda perderebbe inoltre 0,2 punti (1,5%).

GUARDA - Decreto coronavirus, quali misure

I dati di Swg

Secondo i dati raccolti da Swg per La7 la Lega perderebbe lo 0,4% attestandosi al 30,9%. All’opposizione sorridono invece Fratelli d’Italia (+0,8%) al 12,1% e Forza Italia, avanti di 0,3 punti percentuali e ora al 5,7%. Momento negativo per Cambiamo di Giovanni Toti, fermo all’1,2%.

Nelle ultime rilevazioni sui consensi, rispetto alla scorsa settimana il Pd calerebbe dello 0,2%, portandosi così al 19,9%. Recupera qualche punto anche il Movimento 5 Stelle, oggi al 13,7%. In negativo Italia Viva, in perdita di 0,6 punti percentuali ed oggi al 3,2% a pochi punti di distanza da Azione (2,8%).

Tra i partiti minori La Sinistra al 3,6% (+0,3), Verdi al 2,2% (-0,1%) e +Europa al 2,1%(-0,1%).