Sondaggi politici: Pd in calo, crescono FdI e M5S

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Cala il Pd nei sondaggi politici e crescono Fratelli d'Italia e M5s. E' quanto emerge dalle intenzioni di voto all'8 marzo, con lo scostamento rispetto al primo di marzo, rilevate dall'Istituto Piepoli con un’indagine su un campione rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne composto da 500 intervistati (interviste condotte con metodo CATI/CAW).

La Lega rimane invariata al primo posto con il 23,5%, seguita dal Pd al 18,5% (-1). Al terzo posto Fratelli d'Italia con il 17,5% (+0,5), seguito da M5S con il 16,5% (+0,5), Forza Italia con il 6,5% (invariata). Altri partiti al 5,5% (+0,5), poi Leu invariata al 3% e infine Europa e Italia Viva al 2,5% (con la prima stabile e Iv che perde lo 0,5%).

Parla di quadro “sostanzialmente stabile" Livio Gigliuto, vicedirettore dell’Istituto Piepoli: "Si registra un calo marginale del Pd (-1%) - spiega -. Voti di elettori delusi che in parte favoriscono il M5S (+0,5%), forse anche grazie all’ipotesi Giuseppe Conte leader. Continua a crescere, intanto, il consenso di Fratelli d’Italia (+0,5%)”.