Sondaggi Usa 2020: Buttigieg ora in testa in Iowa e New Hampshire

A24/Pca

New York, 27 nov. (askanews) - Pete Buttigieg è in testa ai sondaggi in Iowa e New Hampshire. I risultati delle ultime rilevazioni sulle intenzioni di voto per le primarie democratiche per le presidenziali statunitensi hanno modificato la media costantemente aggiornata di RealClearPolitics, che ha registrato il sorpasso del sindaco di South Bend - sempre più capace di sottrarre gli elettori moderati all'ex vicepresidente Joe Biden - sulla senatrice Elizabeth Warren.

In Nevada e South Carolina, gli altri due Stati che voteranno a febbraio, Biden ha invece rafforzato il proprio vantaggio. La corsa, in tutte e quattro gli Stati, sembra comunque equilibrata e comprende anche il senatore Bernie Sanders. A livello nazionale, Biden mantiene invece un ampio vantaggio sui rivali.

In Iowa, gli ultimi due sondaggi hanno rafforzato Buttigieg, accreditato ora del 24% e di 5,7 punti di vantaggio su Sanders (18,3%); terza Warren con il 17,7%, seguita da Biden con il 16,3 per cento. In New Hampshire, Buttigieg ha il 20% e tre punti percentuali di vantaggio su Sanders, primo negli ultimi due sondaggi pubblicati; ha perso terreno Warren, ora al 14,3%, seguita da Biden al 13,7 per cento. (segue)