Sondaggio: 51% nordirlandesi per riunificazione con Irlanda -2-

Mgi

Roma, 12 set. (askanews) - Il sondaggio è stato realizzato su un campione di 1.542 persone, con un margine di errore superiore all'1% e secondo Lord Ashcroft riflette "l'incertezza e l'ansietà che circondano la Brexit e il futuro della frontiera fra le due Irlande", in particolare la questione del "backstop" e le conseguenze di un'uscita "no deal".

Il "backstop" - che costituisce una "soluzione di default" che supplirebbe alla possibile mancanza di un accordo doganale definitivo ad hoc da negoziare dopo la Brexit - vincolerebbe Londra alle norme commerciali europee senza alcuna possibilità di rinuncia unilaterale, il che per gli "hard Brexiters" costituisce un anatema tale da preferirgli un'uscita senza accordo.