Sondaggio Euromedia Research, la metà degli italiani è favorevole al MES

Redazione
·1 minuto per la lettura

ROMA (ITALPRESS) - La pandemia che ha colpito il nostro Paese - e il Mondo intero - ha creato non pochi problemi anche da un punto di vista economico. Difficoltà che rischiano di diventare ancora più gravi con la seconda ondata di contagi. Si discute, quindi, da tempo, delle misure da attuare per affrontare la crisi e delle valutazioni su MES e Recovery Fund. In questo contesto, dunque, quasi la metà degli italiani si dichiara favorevole all'accettazione del MES (48,5%), in modo particolare se finalizzato alla sola spesa sanitaria, mentre il Recovery Fund potrebbe rappresentare per il 40,2% un primo passo per un vera ripresa economica del Paese. È quanto risulta da un sondaggio di Euromedia Research.

Questi meccanismi potrebbero portare una disponibilità economica nelle casse del nostro Paese per affrontare la crisi e le priorità, che secondo la metà degli intervistati riguardano proprio il lavoro, la disoccupazione e il rilancio dell'economia nazionale. Priorità condivise da Nord a Sud, senza, trascurare - soprattutto tra i residenti nelle isole - un ammodernamento e un ripensamento dell'intero sistema sanitario.

Dati Euromedia Research per Porta a Porta - Realizzato il 20/10/2020 con metodologia mista CATI/CAWI su un campione di 800 casi rappresentativi della popolazione italiana maggiorenne.

(ITALPRESS).

abr/red