Sondaggio: Lega sotto al 30%, vola Meloni

webinfo@adnkronos.com

Lega per la prima volta sotto il 30% da mesi, Meloni in scalata supera l'11%. Questi i risultati dell'ultimo sondaggio targato Demos-Repubblica. Più nel dettaglio, se oggi si andasse a votare per le politiche, il Carroccio conquisterebbe il 29,5% delle preferenze contro il 30,2% dell'ottobre scorso. Secondo partito al 18,7% il Pd (due mesi fa al 19,1), terzo il M5S al 18,1%, in netto calo rispetto alle rilevazioni di ottobre, quando si trovava al 20,6%. E' invece boom per Fratelli d'Italia che tocca l'11,3% conquistando oltre due punti e mezzo (8,6% nell'ottobre 2019). Seguono Forza Italia (6,5% contro il 6,1% di ottobre), Italia Viva (che passa dal 3,9 al 3,5%). 

Come indice di fiducia personale, il premier Giuseppe Conte in calo ma resta primo con il 50%, seguito da Matteo Salvini in ascesa al 48%, a sua volta incalzato da Giorgia Meloni con il 46%. Viene rilevato anche l'interesse per le sardine, che sembrano coprire un vuoto, in parte limitata anche nel centrodestra: boom tra i giovani, mentre un quarto della popolazione generale le prenderebbe in considerazione nel caso scendessero in campo.