Sondaggio Quinnipiac: Sanders supera Biden, ma Bloomberg cresce -2-

Ape

Roma, 11 feb. (askanews) - Si tratta, secondo quanto scrive il quotidiano Usa Today, di una svolta rispetto ai dati del precedente sondaggio nazionale Quinnipiac a fine gennaio - prima dei caucus (primarie) dell'Iowa, quando Biden era in testa fra i candidati democratici col 26%, seguito da Sanders al 21%, Warren al 15%, Bloomberg all'8%, Klobuchar al 7% e Buttigieg al 6%.

Il sondaggio comprende anche delle previsioni su un eventuale testa a testa con il presidente repubblicano Donald Trump, eleborate sulla base di interviste con votanti di ogni tendenza politica: tutti i candidati democratici batterebbero il presidente, ma Bloomberg con il margine maggiore: 51% contro un 42% di Trump. Sanders vincerebbe 51% a 43%, Biden 50% a 43%. Anche Klobuchar, con 49% a 43% e Warren (48 a 44), e infine Buttigieg con il margine di scarto più risicato (47 a 43). Il margine d'errore del sondaggio secondo Quinnipiac è del 2,5%.