Sondaggio Usa 2020, Trump in svantaggio contro 5 maggiori Dem

A24/Pca

New York, 11 set. (askanews) - Il presidente statunitense, Donald Trump, è in svantaggio contro i cinque maggiori candidati alle primarie democratiche, in vista delle elezioni del prossimo anno. È il risultato dell'ultimo sondaggio di Washington Post-Abc. Se si votasse oggi, Trump prenderebbe solo il 40% dei voti contro l'ex vicepresidente Joe Biden, che godrebbe del sostegno del 55% degli elettori; netto lo svantaggio anche contro il senatore Bernie Sanders (43%-52%) e le senatrici Elizabeth Warren (44%-51%) e Kamala Harris (45%-50%).

Lo svantaggio di Trump nei confronti di questi quattro candidati era già stato evidenziato, per esempio da un sondaggio di Fox News. Da questa rilevazione, inoltre, emerge anche uno svantaggio, seppur all'interno del margine di errore del sondaggio (+/- 4%), contro il sindaco di South Bend, Pete Buttigieg (43%-47%).