Sondra James morta a 82 anni: l’attrice fu interprete di molti film di Hollywood

·1 minuto per la lettura
sondra james
sondra james

Il modo del cinema a livello internazionale piange la scomparsa di una grande attrice. Interprete di molte quanto variegate parti in film di altissimo livello, Sondra James si è spenda a 82 anni nella sua casa di New York. La donna è spirata dopo una lunga malattia ai polmoni, che l’aveva colpito qualche tempo fa.

L’attrice e doppiatrice è morta il 12 settembre 2021 e dare il triste annuncio sono stati i suoi famigliari tramite un messaggio pubblicato sul web. Sondra lascia i figli Michael e Marc, insieme ai nipoti Jake, Jordana, Jenna e Zach, al fratello Elliot Webb e alla sorella Carol Raskin. Nata nel 1939, l’artista iniziò a lavorare nel mondo dello spettacolo solamente nel 1982, quando recitò nel film Muggable Mary, poliziotto di strada.

Sondra James: la compianta scomparsa dell’attrice

Uno dei suoi ultimi ruoli da ricordare è senza dubbio quello di Jane, una donna ospite nello studio televisivo di un talk show dove interviene Joker, interpretato dal magistrale Joaquin Phoenix. L’ultimo suo lavoro in ordine di tempo è invece una parte in The Tender Bar, diretto da George Clooney, con Ben Affleck e Lloyd. In uscita il prossimo anno, nella suddetta pellicola Sondra ha interpretato la nonna del protagonista.

Oltre al cinema, Sondra James è stata anche il volto di moltissime serie tv. Ha difatti recitato in “Law & Order”, “What We Do in the Shadows”, “Blue Bloods” e “Crisis in Six Scenes”, serie in cui ha collaborato col regista Woody Allen.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli