Sondrio, incidente mortale: auto precipita da burrone e prende fuoco

Sondrio, incidente mortale: auto precipita da burrone e prende fuoco

Una vera e propria tragedia quella avvenuta nella provincia lombarda di Sondrio: infatti, una macchina sarebbe precipitata da un profondo burrone. L’incidente stradale è avvenuto nel tardo pomeriggio di mercoledì 28 agosto 2019 lungo la strada provinciale che attraversa il comune di Torre Santa Maria, nella Valmalenco. Secondo le prime ricostruzioni delle forze dell’ordine, una Fiat Punto ha terminato la propria corsa finendo fuori strada.

Le dinamiche che hanno portato all’uscita di strada della vettura sono ancora da chiarire. La macchina, però, una volta persa la carreggiata è precipitata da un burrone schiantandosi contro un muretto. L’impatto è stato fortissimo, tanto che la vettura ha preso fuoco. Tra le fiamme dell’incendio, scattate dopo l’impatto, è morta una donna di 56 anni. I passanti che hanno assistito alla scena hanno prontamente chiamato i soccorsi. Il loro intervento, però, è stato completamente inutile: la donna presente nel veicolo giaceva già senza vita divorata dalle fiamme.

Grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco, il corpo della 56enne è stato recuperato. È, invece, in gravissime condizioni un uomo di 36 anni che era a bordo della vettura incidentata. Ancora sconosciuta l’identità della vittima.

I soccorsi

Sul posto i soccorsi sanitari del 118 che hanno trasportato il ferito in ospedale a bordo di un’eliambulanza. L’uomo è stato ricoverato in codice rosso: la sua prognosi rimane riservata. Alle operazioni di soccorso hanno partecipato anche i vigili del fuoco e le forze dell’ordine. Quest’ultimi hanno anche iniziato le indagini per chiarire le dinamiche che hanno portato al tragico incidente.