Sonia Bruganelli ammette: ‘Non sono mai stata una persona coerente’


Sonia Bruganelli, intervistata durante una puntata di "Casa Chi", ha commentato il suo ritorno come opinionista al "Grande Fratello Vip e ha ammesso di sentire la mancanza della sua ex collega Adriana Volpe, rimpiazzata quest'anno da Orietta Berti.
Nonostante non sia mi scorso buon sangue tra le due, la moglie di Paolo Bonolis ha detto: "Adriana Volpe mi manca. Devo dire la verità? Mi manca. Non è una stupidaggine".
"Con Orietta c’è un rapporto nato anche dall’enorme stima che ho nei suoi confronti, una persona che fa spettacolo, televisione, è una cantante […] Però Adriana devo dire che è stata veramente una compagna di viaggio, è stata molto stimolante", ha spiegato.
A chi l'ha accusata di essere una persona incoerente ha replicato: "Vi dico la verità: io nella mia vita coerente non sono stata mai. Per me niente di nuovo e nemmeno per le persone che mi conoscono".
La 48enne in pochi mesi aveva prima annunciato di non voler più fare televisione davanti alle telecamere e poi ha accettato di tornare a sedere sulla poltrona del reality show di Canale5.
Sonia ha infine ammesso che potrebbe imparare molto da questa seconda possibilità che le è stata data da Alfonso Signorini.
"Non immaginavo ci sarebbe stata la possibilità di relazionarmi ad una persona come Orietta. Adesso io sto prendendo questa seconda esperienza come un’esperienza di crescita professionale, non nell’ambito di opinionista o conduzione, ma nell’ambito televisivo. Relazionarmi con una persona come Orietta mi fa molto piacere", ha chiosato.