Sono 3.312 i nuovi casi e 25 i morti, la positività scende a 0,9%

·1 minuto per la lettura

AGI - Ancora in calo la curva epidemica in Italia, anche se da alcuni giorni il trend in diminuzione sembra rallentare: i nuovi casi sono 3.312, contro i 3.405 del giorno prima e soprattutto i 3.525 di sabato scorso. Con 355.896 tamponi, 62mila in più, tanto che il tasso di positività scende da 1,2% a 0,9%.

In netto calo i decessi del giorno, 25 (il giorno prima 52), per un totale di 130.998 vittime da inizio epidemia. Piccola inversione di rotta invece per le terapie intensive, che aumentano di 3 unità (il giorno prima -11) con 27 ingressi del giorno, e salgono a 432, mentre i ricoveri proseguono il calo, -61 (il giorno prima -80), 3.057 in totale. È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute. 

LEGGI ANCHE: Covid, negli Stati Uniti superati i 700mila morti

La regione con più casi odierni è il Veneto, che dà segnali di risalita, con 457 contagi, seguita da Sicilia (+410), Lombardia (+361), Lazio (+346) e Campania (+303). I casi totali dall'inizio dell'epidemia sono 4.679.067. I guariti sono 4.187 (ieri 4.007), per un totale di 4.455.320. Ancora in calo il numero degli attualmente positivi, 903 in meno (il giorno prima -656), e sono 92.749. Di questi, sono in isolamento domiciliare 89.260 pazienti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli