Sono cominciate le consultazioni di Mattarella al Quirinale

Con il presidente del Senato, Elisabetta Casellati, si avvia il secondo - e ultimo - giro di consultazioni.

Il presidente Mattarella ha confermato il calendario diffuso ieri e non pare per ora molto intenzionato a concedere ulteriore tempo al termine di questo round, se i partiti non trovassero un accordo. La scadenza del varo della manovra si avvicina, infatti, e dilazionare ancora la crisi avrebbe un impatto negativo sull'avvio della sessione di bilancio. Ovviamente se, invece, i partiti raggiungessero un'intesa sul nome di un premier, questi avrebbe alcuni giorni di tempo per individuare la sua squadra e il suo programma prima di tornare al Colle per sciogliere la riserva, giurare e chiedere la fiducia alle Camere.