"Sono devastato": le parole di Hamilton alla Formula 1 sulla scomparsa della piccola Isla

Formula 1
Formula 1

Isla. Appassionata di Formula 1. Tifosa di Lewis Hamilton. Dopo la scoperta di un male incurabile, si è spenta in una lenta agonia la bimba di soli 7 anni, che il pilota della Mercedes aveva avuto il piacere di conoscere e a cui si era molto affezionato.

Il rapporto tra Lewis e la piccola Isla

Si erano conosciuti durante il Gran Premio di Barcellona e il pilota è stato, poi, disponibile a incontrare di nuovo la bambina in una call virtuale, richiestagli dai genitori di Isla, che aveva soltanto 5 anni nel momento in cui ha scoperto di essere gravemente malata. La tifosa aveva un sogno: conoscere il campione inglese Lewis Hamilton. Il suo campione. Scattò subito affetto e tenerezza anche da parte di del pilota, che dapprima la invitò a Silverstone e poi finì per dedicarle tutti i successi della stagione.

The Hammer: “Sono devastato”

«Questo bellissimo spirito ha portato tanto amore nella mia vita. Non posso credere che se ne sia andata. La vita non è giusta» ha dichiarato Lewis sui suoi canali social. È andata via la bambina che aveva definito «piena di luce e con un sorriso che, da solo, è in grado di portare più felicità di quanto si possa esprimere a parole».