"Sono il figlio di Carlo e Camilla. Farò loro causa per dimostrarlo"

HuffPost

Si chiama Simon Dorante-Day, ha 53 anni, è un ingegnere australiano e sostiene di essere il figlio illegittimo di Carlo e Camilla, nato dalla loro storia d’amore segreta. L’uomo da tempo porta avanti la sua verità, documentata, a suo dire, da foto da giovane che testimoniano la somiglianza con i presunti familiari ed è adesso pronto a battagliare in tribunale: sostiene di aver presentato il caso di fronte all’High Court.

Simon è nato a Gosport, un borgo dell’Hampshire, in Inghilterra, nell’aprile del 1966 ed è stato adottato all’età di 18 mesi dalla coppia britannica Karen e David Day. È convinto di essere stato affidato in adozione dall’allora 18enne Camilla Shand.

La foto da giovane del presunto figlio di Carlo e Camilla

“Mia nonna ha lavorato per la regina e più volte mi ha chiaramente detto che ero figlio di Carlo e Camilla”, afferma, come riporta il Daily Mail. “Ho bisogno di risposte”, ha dichiarato il 53enne per motivare la decisione di presentare i documenti all’High Court poco prima di Natale. Il personale, racconta, ha inizialmente riso di lui e archiviato i documenti, ma il suo caso è stato infine esaminato. 

L’uomo è convinto che la sua storia farà scoppiare una bomba nel Palazzo e che il suo caso è già stato oggetto di discussione a Sandringham, nelle stesse ore in cui la regina si preoccupava della Megxit

Continua a leggere su HuffPost