Sono quasi mille le case distrutte dall'eruzione di La Palma

·1 minuto per la lettura

AGI - Il numero di edifici distrutti dalla lava del nuovo vulcano di La Palma dall'inizio della sua eruzione il 19 settembre è salito a 946, oltre ad altri 128 probabilmente colpiti, secondo l'ultimo aggiornamento del sistema satellitare europeo Copernicus Earth monitoring.

Questo significa che in 24 ore, altri 66 edifici, soprattutto case, ma anche sale attrezzi, magazzini e altre strutture, sono stati distrutti dalle colate di lava che avanzano.

Anche l'area coperta dalla lava continua ad aumentare, secondo i dati aggiornati alle prime ore di domenica mattina a 397,5 ettari, così come l'estensione della cenere, che raggiunge i 4.819 ettari. Il numero di chilometri di strade colpite è di 33,2, di cui 30,7 sono stati distrutti dal passaggio della lava. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli