Sono state le regole sessiste della Royal Family a far fuggire da corte Meghan Markle?

Di Giovanna Gallo
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Getty Images
Photo credit: Getty Images

From Cosmopolitan

Meghan Markle potrebbe aver lasciato il suo ruolo nella monarchia britannica a causa delle tradizioni sessiste nella Royal Family, sai? Un nuovo report svela uno dei motivi per i quali Meghan Markle e il principe Harry hanno mollato la Royal Family. Oltre ai battibecchi con la famiglia, le regole su come comportarsi, come vestirsi, persino su che gioielli indossare (te la ricordi la storia della collanina con le iniziali proibita?) a Meghan Markle proprio non andavano giù. Anzi, secondo l'Express che ha pubblicato l'ennesima bomba sulla Duchessa di Sussex, la moglie del principe Harry si sentiva "soffocare" ed era contro le tradizioni più vintage e troppo sessiste che a corte sono un vero e proprio mantra.

Photo credit: Getty Images
Photo credit: Getty Images

Le regole "sessiste" della Royal Family, davvero Meghan le odiava tanto da scappare?

Tra le regole che a Meghan proprio sembravano superate? La gonna sotto il ginocchio, per esempio. I bellissimi vestiti midi a fiori che vedi spesso addosso a Kate Middleton sono sì frutto del suo stile, un signature look al quale non rinuncia. Ma sono anche l'applicazione fashion di una delle imposizioni di corte che prevede di non mostrare lembi di pelle non necessari. Tra le foto di Kate quando non era una Duchessa ci sono parecchi scatti della moglie della cognata di Meghan Markle, Kate Middleton, con gonne corte, appena sopra il ginocchio. Ma, con gli anni, quell'orlo è diventato XL e oggi Kate non mostra niente di più di quello che è lecito.

Secondo il report dell'Express e le sue news, Meghan Markle odiava questa imposizione, le sembrava superata e anche un po' sessista. Lei, che predica i valori del girl power e della gender equality in ogni intervista, a quanto pare ha ritenuto incredibile doversi giustificare per il suo gusto nel vestire.

E vogliamo parlare del PDA Ban? In gergo, i PDA sono le public display of affection. In pratica i royals in pubblico stanno lavorando e non possono - per questioni etiche - dimostrarsi affetto. Hai mai visto Kate e William tenersi per mano a un evento? Bene, ora converti questa domanda su Meghan e Harry: quando mai li hai visti NON tenersi per mano durante gli impegni pubblici? Non è una vera rottura del protocollo, solo una regola non scritta di corte imposta dal buon senso che i senior royals seguono abbastanza fedelmente.

Anche questa regola di non poter baciare, toccare o abbracciare suo marito a Meghan pare non andasse giù. Soluzione: andarsene, più lontano possibile. Anche se libri, documentari e articoli ti spiegano meglio perché il principe Harry ha deciso di mollare la Royal Family, forse tra queste regole un po' vintage (ma fondamentali per vivere a corte serenamente) si nasconde un'altra delle ragioni del Sussexit.

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli articoli di Cosmopolitan direttamente nella tua mail.

ISCRIVITI QUI