Sono tanti i benefici della pole dance, allenamento preferito di Valentina Ferragni

Di Marzia Nicolini
·2 minuto per la lettura
Photo credit: NurPhoto - Getty Images
Photo credit: NurPhoto - Getty Images

Ebbene sì, Valentina Ferragni è al passo con le ultime tendenze fitness (e non solo). La bionda influencer, da poco diventata zia della piccola "Vitto", si mostra spesso sulla sua pagina social intenta a replicare le incredibili sequenze di pole dance. Attività sportiva di origine circense che negli ultimi anni ha riscontrato un enorme successo, anche per merito di star di Hollwyood, che si sono cimentate con la disciplina, portandola sul grande schermo, vedi alla voce Jennifer Aniston e Jennifer Lopez. "Non c’è niente che mi dia più energia di quando mi alleno a pole dance", scrive la sorellina di Chiara Ferragni accanto a una fotografia a figura intera, che la vede sfidare la forza di gravità, oltre che sfoggiare una muscolatura in forma smagliante.

I benefici del praticare pole dance: tanti, tantissimi

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Perchè la pole dance piace così tanto? Secondo un interessante articolo di approfondimento pubblicato dal magazine Healthline, la pole dance è una disciplina femminista, body positive, inclusiva: non esclude nessuna donna ed è spesso scelta da gruppi di amiche che desiderano supportarsi a vicenda, divertendosi e migliorando le proprie capacità di resistenza ed equilibrio, insieme. Addirittura, secondo quanto scoperto dai giornalisti che hanno scritto il pezzo, la pole dance viene scelta come sport d'elezione da molte vittime di abusi, desiderose di prendersi una rivalsa, rafforzando al contempo muscoli e autostima. Secondo l'insegnante Alessandra Pirrone di studio Liberi Di a Milano, "chiunque desideri intraprendere un corso di pole dance deve mettere in conto fatica e costanza nell'allenamento. In palio moltissimi vantaggi: migliorano i parametri di resistenza, agilità, flessibilità, coordinazione, equilibrio, per non parlare della forza di volontà . Il corpo, sessione dopo sessione, diventa più fluido nei movimenti, con glutei, tronco e braccia tonificati in maniera armoniosa". Insomma, ci pare di capire che l'esempio di Valentina Ferragni sia assolutamente da copiare.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.