Sony e DOCOMO guidano da Tokyo veicolo senza conducente a Guam

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 23 mar. (askanews) - La Sony e la NTT DOCOMO hanno annunciato oggi congiuntamente di essere riuscite a controllare da Tokyo il veicolo "sociale" SC-1 senza conducente con a bordo passeggeri nell'isola di Guam, a oltre 2.500 km di distanza, utilizzando la rete 5G.

Il video del perimetro del veicolo catturato dai sensori Sony è stato inviato in tempo reale agli uffici del conglomerato giapponese a Tokyo, dove la vettura è stata guidata da remoto, mentre un operatore guardava il monitor. Tutto è stato possibile grazie ai bassi livelli di latenza consentiti dalla rete 5G ad alta capacità e altissima velocità.

Il test è stato effettuato utilizzando una rete 5G fornita da DOCOMO PACIFIC, una controllata di NTT DOCOMO, l'operatore telefonico giapponese.

SC-1 è una vettura da trasporto e intrattenimento dotata di sensori che eccedono la capacità di visione umana montati su tutti i lati, che consentono un controllo ad alta risoluzione dell'intero perimetro da parte di un operatore in remoto e anche dei passeggeri che guardano un monitor a bordo.

I sensori ultrasensibili, inoltre, consentono all'operatore di guida di vedere attorno in maniera chiara anche di notte, senza bisogno di accedere luci.