Soprintendente Roma: no canna fumaria su stabile davanti Pantheon

Red/Gtu

Roma, 2 set. (askanews) - Il soprintendente speciale di Roma Archeologia, Belle Arti e Paesaggio ad interim, Daniela Porro, ha annullato, in autotutela, il parere del precedente soprintendente che aveva autorizzato la sostituzione di una canna fumaria sul tetto di uno stabile di Roma, in piazza della Rotonda, angolo Salita De' Crescenzi, di fronte al Pantheon. Lo comunica l'ufficio stampa del ministero per i beni e le attività culturali.

Nel documento, che fa seguito a un atto di indirizzo della direzione generale archeologia, belle arti e paesaggio diretta da Federica Galloni, La soprintendente Porro chiede alla proprietà dello stabile di far pervenire, entro 30 giorni, la documentazione attestante la liceità della canna fumaria.