Sorrisi e strette di mano per storico incontro tra leader due Coree

Il presidente sudcoreano Moon Jae (a destra) dialoga con il leader nordcoreano Kim Jong Un. Korea Summit Press Pool/Pool via Reuters

SEOUL (Reuters) - Tra sorrisi e strette di mano, il leader nordcoreano Kim Jong Un e il presidente sudcoreano Moon Jae-in si sono incontrati in una zona demilitarizzata di confine tra i due Paesi, assicurando che cercheranno di seguire un percorso di pace dopo decenni di ostilità.

Kim è diventato il primo leader nordcoreano dalla guerra di Corea del 1950-53 a mettere piede in Corea del Sud, oltrepassando un muretto di cemento che segna il confine nel villaggio di Panmunjom.

Il villaggio è uno dei pochi posti dove non sono presenti recinzioni in filo spinato né campi minati per dividere i due Paesi, ancora tecnicamente in guerra dato che il conflitto degli anni Cinquanta si è concluso con una tregua e non con un trattato.

"Sono molto felice che il nostro incontro abbia luogo in questo posto storico ed è emozionante che tu sia venuto alla linea di confine per salutarmi di persona", ha detto Kim stringendo la mano di Moon lungo il confine.

"Sei stato tu che hai fatto l'importante scelta di farlo qui", ha detto Moon che ha invitato Kim a oltrepassare la linea di confine.

Stringendosi la mano, il 65enne Moon e il 34enne Kim si sono rivolti ai fotografi verso la Corea del Nord e poi verso quella del Sud prima che Kim prendesse la mano di Moon, in un gesto fuori programma, e lo invitasse ad attraversare il confine per entrare nel territorio nordcoreano, dove i due si sono trattenuti per un breve colloquio.

Le relazioni tra Seoul e Pyongyang avevano registrato un miglioramento dallo scorso gennaio anche grazie ai giochi olimpici che si sono tenuti a febbraio in Corea del Sud.

Dopo il picchetto d'onore i due capi di Stato sono entrati nel Palazzo della Pace in Corea del Sud.

Lo scorso fine settimana, la Corea del Nord ha detto che metterà fine a tutti i test nucleari e al lancio di missili perché ha raggiunto i propri obiettivi.

I due capi di Stato hanno fatto ritorno ai rispettivi Paesi per il pranzo ma si inconteranno nel pomeriggio per altri colloqui e per piantare un albero della memoria.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità