Sospensione brevetto vaccini Covid-19 non è soluzione miracolosa - Michel

·1 minuto per la lettura
Il presidente del Consiglio europeo Charles Michel durante una sessione plenaria al Parlamento europeo a Strasburgo

BRUXELLES (Reuters) - La proposta di rinunciare ai diritti di proprietà intellettuale sui vaccini e i trattamenti per il Covid-19 non è una soluzione miracolosa.

Lo ha detto il presidente del Consiglio europeo Charles Michel, aggiungendo che si aspetta che l'argomento venga discusso al vertice del G7.

"La questione dei diritti di proprietà intellettuale probabilmente sarà affrontata", ha detto Michel durante una conferenza stampa prima del vertice che inizierà domani.

"La sospensione dei brevetti potrebbe sembrare buona, ma non è una soluzione miracolosa. L'accordo Trips offre già flessibilità e vogliamo concentrarci su proposte concrete, come la promozione delle licenze volontarie e dei trasferimenti di tecnologia e il patent-pooling sulla base di termini mutualmente concordati", ha continuato.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)