Sospensione parlamento, Corte suprema Gb terminate prime udienze -3-

Ihr

Roma, 17 set. (askanews) - Lady Hale, presidente della Corte suprema, ha sottolineato che l'esito dei ricorsi non avrebbe alcuna influenza sui tempi della Brexit. Nella sua dichiarazione di apertura, il giudice più anziano del Regno Unito ha affermato che lei e i suoi 10 colleghi si sarebbero sforzati di affrontare le "questioni gravi e difficili della legge".

Rispondendo per il governo, l'avvocato generale per la Scozia, Lord Keen, ha dichiarato alla Corte suprema di non aver "contestato" la sentenza della corte secondo cui la decisione avrebbe potuto essere illegale, ma ha detto che "dichiarare che la proroga è nulla e priva di effetto "è stato un passo troppo avanti, aggiungendo:" Sono semplicemente andati dove la corte non poteva andare".(Segue)