Sospetta epatite acuta in Italia, grave bimbo di quattro anni

·1 minuto per la lettura
Sospetta epatite acuta in Italia, grave bimbo di quattro anni (Getty Images)
Sospetta epatite acuta in Italia, grave bimbo di quattro anni (Getty Images)

Un caso di sospetta epatite acuta pediatrica, patologia molto aggressiva che colpisce i bambini sotto i dieci anni, si sarebbe verificata nelle scorse ore a Prato.

LEGGI ANCHE: Epatite misteriosa bambini, epatologo Di Giorgio: "Probabile l'arrivo in Italia"

A confermare la circostanza, dopo che il sito Notizie di Prato aveva diffuso la notizia, è l'Asl Toscana Centro. Il paziente ha circa quattro anni ed è stato portato in ospedale nel pomeriggio di ieri, per poi essere trasferito al pediatrico Meyer, dove sono in corso accertamenti.

VIDEO - Epatite C, obiettivo eliminazione entro il 2030

Il piccolo, secondo quanto riferito da fonti sanitarie, è ricoverato nel reparto di Rianimazione e le sue condizioni sono considerate molto gravi.

Secondo quanto si apprende i medici non escluderebbero la possibilità di ricorrere a un intervento di trapianto di fegato.

LEGGI ANCHE: Regno Unito, lo studio sull’epatite acuta nei minori: c'entrano pandemia e lockdown

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli