Sostenibilità: al via progetto ricerca su sharing mobility durante grande eventi

·2 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 23 mag. (Adnkronos) – Milano e sette città europee – Lubiana, Maribor, Novi Sad, Patras, Podgorica, Sarajevo e Zagreb -, guidate dal Politecnico di Milano, hanno lanciato il progetto Tribute per una ricerca tesa a individuare soluzioni innovative sulla mobilità per far fronte ai cambiamenti di questi anni. Milano si impegna con il proprio 'Living Lab', coinvolgendo gli attori della mobilità che entrano in gioco in concomitanza dei grandi eventi, per introdurre uno strumento di gestione dei picchi di domanda del trasporto pubblico locale, integrando l’offerta attraverso l’ottimizzazione dei servizi gestiti dagli operatori della sharing mobility, si spiega nella nota del Comune.

Il progetto europeo Tribute, avviato ufficialmente a gennaio 2021, mira a sviluppare una comune strategia transnazionale per il trasporto urbano nella regione adriatico-ionica, in linea con i nuovi obiettivi europei a favore di una mobilità sostenibile, integrata e inclusiva. La durata stimata del progetto è di 30 mesi, mentre il suo valore totale è di 3.269.400 euro di cui oltre 2,7 milioni finanziati dal Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr) e dallo strumento di assistenza pre-adesione Ipa II.

Le città partner si impegnano a portare avanti azioni 'pilota' tra cui: soluzioni di mobilità innovative per utenti anziani e disabili, sistemi avanzati di informazione ai passeggeri per il trasporto pubblico, sistemi di ottimizzazione di servizi di sharing mobility in occasione di grandi eventi, promozione della mobilità in bicicletta, diffusione di veicoli elettrici e sistemi integrati di gestione del trasporto urbano. L’approccio di Tribute si basa sulla creazione di ‘Living Labs’, uno strumento per coinvolgere cittadini, pubblica amministrazione, università, industria e aziende interessate al miglioramento della mobilità urbana, al fine di co-progettare, sperimentare e valutare soluzioni di mobilità sostenibili e innovative per le città della Regione Adriatico-Ionica sulla base di linee guida dettate dal Politecnico di Milano.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli