Sostenibilità, Cingolani: puntare su mobilità elettrica

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 16 mar. (askanews) - "Sul versante della mobilità sostenibile, si darà promozione alle energie rinnovabili nel settore dei trasporti con l'attuazione del Piano di azione per la mobilità sostenibile, previsto nel recepimento della cd. direttiva DAFI. Le azioni specifiche riguardano la promozione dei biocarburanti, del biometano e dell'idrogeno con uno specifico riferimento all'ambito dei trasporti. Occorre però puntare decisamente sulla mobilità elettrica sviluppando una tecnologia degli accumuli che permetta di costruire una filiera nazionale delle batterie e incrementando, a tal fine, la ricerca nazionale". A indicarlo il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, durante l'audizione in videoconferenza davanti alle Commissioni riunite Ambiente e Attività produttive di Camera e Senato, sulle linee programmatiche del suo dicastero.

"Nei prossimi mesi - ha detto ancora - si dovrà dare attuazione alle norme del 'Decreto semplificazioni', relative allo stanziamento di 90 milioni di euro per il finanziamento di infrastrutture di ricarica elettrica per forniture di imprese, il cui decreto attuativo è in corso di redazione".