Sostenibilità, Cna e Museo Risparmio premiano i giovani stilisti

·2 minuto per la lettura
featured 1517109
featured 1517109

Milano, 23 set. (askanews) – Si è chiuso a Milano il concorso per giovani stilisti ideato da Cna Federmoda e dal Museo del Risparmio di Torino per creare il guardaroba di Mica la Formica, la mascotte del museo di Intesa Sanpaolo nato nel 2012 per diffondere l’educazione finanziaria. Ad aggiudicarsi il primo premio Simona Zizza, che ha disegnato un guardaroba di otto capi in grado di rappresentare la personalità di Mica. Al centro dell’intero progetto l’importanza dell’economia circolare e della sostenibilità, come sottolinea il presidente di Intesa Sanpaolo, Gian Maria Gros-Pietro. “Per noi della finanza la sostenibilità è fondamentale perché da essa dipende il futuro del pianeta. I giovani sono coloro che dovranno attuare la sostenibilità e il sistema moda, nel quale l’Italia è così forte, è uno di quelli in cui la sostenibilità comincia ad affacciarsi con manifestazioni concrete. La nostra iniziativa va proprio in quella direzione”.

Alla stilista vincitrice un primo premio da 3mila euro, per gli altri partecipanti l’iscrizione a un percorso formativo del museo del Risparmio dedicato alla imprenditorialità. Giovanna Paladino, direttore e curatore del Museo del Risparmio: “Abbiamo deciso di lavorare con la moda per portare avanti la sostenibilità economica e ambientale che sono temi che si parlano molto: guardano al futuro e al lungo termine e hanno bisogno di sviluppare competenze che servono a gestire risorse scarse”.

Obiettivo era dare a Mica la Formica un guardaroba nuovo per rendere la mascotte del Museo del Risparmio un’icona al passo con i tempi. Marco Landi, presidente Cna Federmoda: “Un’iniziaitva simpatica che porta un po’ di innovazione e brio nella finanza e tra i creativi. Studiare prodotti nuovi, studiare nuovi percorsi e processi per essere sostenibili è il nostro futuro e come associazione ci impegnamo in questo percorso”. In un momento in cui la sostenibilità dei brand diventa anche uno dei principali driver che condizionano le scelte di acquisto dei clienti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli