Sostenibilità: Edo Ronchi premiato in Germania per suo impegno green

webinfo@adnkronos.com
·2 minuto per la lettura

La fondazione Hans-Carl von Carlowitz di Chemnitz in Germania ha assegnato un premio per la Sostenibilità 2020, nella categoria Europa, a Edo Ronchi, presidente della Fondazione per lo sviluppo sostenibile con la seguente motivazione: “per l’autenticità e la risolutezza nel sostenere fattivamente nel corso della sua vita, la giustizia ambientale, il contrasto ai cambiamenti climatico e il miglioramento della qualità della vita delle persone in Italia e nel mondo”.

Nell’ambito della sua conferenza annuale sulla Sostenibilità, la Hans-Carl-von-Carlowitz-Gesellschaft attribuisce, dal 2013, il prestigioso premio a personaggi che si sono distinti per il loro impegno per la sostenibilità ambientale. Tra i premiati figura Klaus Töpfer, direttore esecutivo del programma ambientale delle Nazioni Unite (Unep) , Kandeh Yumkella, incaricato del Segretario Generale delle Nazioni Unite per energie rinnovabili e già segretario generale Unido , Janez Potocnik, già Commissario europeo per l’ambiente e per l’economia, Ernst Ulrich von Weizsäcker, co-presidente dell’International Resource Panel und co-presidente del Club di Roma e, nel 2019, Greta Thunberg.

I premiati del 2020, oltre a Edo Ronchi, sono: la presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen per il suo impegno per la giustizia sociale e ambientale e la promozione del 'Green Deal europeo'; la biologa e etologa Jane Goodall per il suo instancabile impegno per lo sviluppo sostenibile e la tutela della biodiversità e il cantante e autore Peter Maffay che diffonde l’idea della sostenibilità tra il grande pubblico e coinvolge i giovani.

“Questo riconoscimento internazionale per me è uno stimolo a continuare la mia attività – ha dichiarato Edo Ronchi – Lo considero un riconoscimento anche per tutti coloro che lavorano con me e sostengono la Fondazione per lo sviluppo sostenibile . E’ per me motivo di particolare orgoglio non solo essere stato , generosamente, associato ad altri premiati prestigiosi , ma anche ad uno dei pionieri della sostenibilità ecologica: Hans-Carl-von-Carlowitz”.

L’assegnazione del riconoscimento è avvenuta in occasione della Conferenza annuale della Carlowitz Gesellschaft, dedicata al tema 'Carlowitz weiterdenken' (Guardare al futuro secondo Carlowitz). Il concetto di 'Sostenibilità' ecologica di un’attività economica è stato elaborato per la prima volta da Hans Carl von Carlowitz (1645-1714) che studiò gli impatti sulle foreste nelle zone dove si svolgeva un’attività mineraria che utilizzava grandi quantità di legname ed elaborò indirizzi per la gestione forestale sostenibile.