Sostiene il test all'università ma lascia il cane in auto per due ore

·1 minuto per la lettura
catania cane auto
catania cane auto

Un ragazzo di Catania dell’età di 24 anni ha abbandonato il suo cane in macchina per andare a sostenere un esame: dopo alcune segnalazioni, i carabinieri sono intervenuti e il ragazzo è stato denunciato. Il giovane ha detto di essersi assentato solamente per poco tempo, ma le chiamate dei passanti sostengono il contrario.

Catania, lascia il cane in auto per l’esame

Abbandonare il proprio cane – perché di questo si tratta – anche solamente per qualche ora è un reato. Proprio per questo motivo numerose segnalazioni sono arrivate ai carabinieri nella mattinata del 18 novembre. I passanti segnalavano la presenza di un cane lasciato chiuso in una macchina, a Catania. I militari hanno così deciso di intervenire trovando l’animale sofferente per il caldo. Una volta identificato il proprietario, i carabinieri di Ognina hanno segnalato lo studente per abbandono di animali. Il giovane, un 24 enne, sostiene di essersi allontanato solamente per poco tempo, giusto quello che serve per sostenere un esame universitario. Terminato il test, il giovane si è anche intrattenuto a parlare con un’amica fuori dalla facoltà. dalle indagini dei carabinieri della stazione di Ognina però è emerso che l’animale poteva trovarsi in auto già da due ore prima. sono numerose, infatti, le segnalazioni che confermano un orario differente da quello sostenuto dal giovane.

Purtroppo, queste situazioni si verificano molto spesso, con un notevole picco nei periodi estivi e di vacanza.