Sottosegretario Di Stefano apre webconference "Invest in Bahrein"

Red/Coa

Roma, 25 giu. (askanews) - Il sottosegretario Manlio Di Stefano intervenuto in apertura della webconference "Invest in Bahrein" organizzata da Confindustria Assafrica e Mediterraneo in collaborazione con l'Economic Development Board del Bahrein e le ambasciate di entrambi i Paesi. Presenti anche la sottosegretaria agli Affari Esteri bahreinita, Rana bint Isa bin Daij Al-Khalifa, il direttore generale di ICE, Roberto Luongo, e una nutrita rappresentanza delle principali aziende dei due Paesi.

Al centro della conferenza le prospettive di sviluppo delle relazioni commerciali bilaterali. Muovendo dai risultati della produttiva missione imprenditoriale bahreinita svoltasi in Italia lo scorso febbraio e guidata dal Principe Salman bin Hamad al Khalifa, Di Stefano ha ricordato alcuni dei settori pi promettenti per le imprese italiane: energia, infrastrutture e le "3 F" (Food, Fashion, Furniture).

"La recente apertura dell'ambasciata del Bahrein a Roma e di un nuovo desk ICE presso l'ambasciata d'Italia a Manama dal 1 luglio, nonch la prossima attivazione del volo diretto Milano-Manama, mostrano la vitalit delle relazioni bilaterali tra Italia e Bahrein e saranno fondamentali per il loro rafforzamento, tanto in campo economico quanto nel settore turistico", ha affermato il sottosegretario in apertura della conferenza, sottolineando altres l'importanza della collaborazione tra Stati nell'attuale momento storico, in cui tutto il mondo si trova ad affrontare le conseguenze della medesima crisi sanitaria da COVID-19.