Sottosegretario Esteri Di Stefano a "Hydrogen Challenge 2019" -3-

red/Mgi

Roma, 10 ott. (askanews) - Il Sottosegretario si è detto convinto che la sfida verso la transizione energetica goda oggi di due condizioni altamente favorevoli: una naturale propensione pubblica legata ad un positivo story-telling verde e la conseguente profittabilità delle aziende.

"La transizione verso l'idrogeno è in atto grazie alla spinta del mercato: una sfida che l'Italia ha raccolto e che è parte della strategia energetica nazionale. Presto famiglie e imprese inizieranno a conoscere e utilizzare idrogeno nella quotidianità"- ha concluso.