Sottosegretario Esteri Merlo il 29 gennaio a Madrid -2-

red

Roma, 25 gen. (askanews) - È un numero di gran lunga superiore ai circa 215mila iscritti all'Anagrafe Consolare (Aire). Non c'è da stupirsi. Se da un lato le cifre mostrano l'esistenza di un noto fenomeno crescente di mobilità, in particolare tra i giovani, dall'altro rivelano che sono sempre tanti i connazionali che si iscrivono all'Aire solo quando si trovano di fronte alla necessità di richiedere un documento o di espletare una pratica burocratica.

Alla serata, che avrà come telone di fondo la nostra Ambasciata, parteciperanno oltre al Sottosegretario Merlo e al nostro Ambasciatore, Stefano Sannino, il vicedirettore della rivista, Bruno Simili, e il professore di Storia Contemporanea all'Università Autonoma di Barcellona, Steven Forti, autore del capitolo che racconta gli italiani in Spagna. (Segue)