Sottosegretario Merlo oggi a Madri, domani a Tenerife -3-

Orm/Red

Roma, 29 gen. (askanews) - "Continuiamo a lavorare ininterrottamente per migliorare i servizi consolari per gli italiani all'estero" assicura il Sottosegretario Merlo, che sottolinea: "Avevamo promesso che anche a Tenerife avremmo aperto una nuova sede consolare ed è proprio quello che stiamo facendo. Come Italia vogliamo essere ancora più presenti all'estero, ovunque ci sia un italiano nel mondo. Un grazie va ai connazionali delle Canarie e ai loro rappresentanti istituzionali - conclude Merlo - che hanno saputo comunicare nel modo giusto e difendere le esigenze della comunità, collaborando quindi affinchè il progetto della nuova sede consolare a Tenerife potesse diventare realtà".