Soumahoro propone un “reddito di formazione” per i giovani

featured 1665372
featured 1665372

Roma, 31 ott. (askanews) – Un “reddito di formazione” che permetta a tutti i giovani di effettuare studi universitari a parità di condizioni, o almeno con una condizione di partenza minima. È la proposta che Aboubakar Soumahoro, deputato di Alleanza Verdi e Sinistra, ha presentato a Che Tempo Che Fa su Rai3, ospite di Fabio Fazio. “Bisogna partire dalla constatazione che sulla quota di popolazione fra 25 e 34 anni il nostro paese ha solo il 28% di laureati, il Lussemburgo il 60%”. Secondo Soumahoro, i fondi per questo sostegno mirato allo studio universitario andrebbero trovati tassando le rendite finanziarie, secondo il principio che con pochi laureati la società si impoverisce e questo non conviene nemmeno alla parte della popolazione e delle imprese più abbienti.